Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "Ho capito! Accetto!" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Asinara

Vota questo articolo
(1 Vota)

Foto dal Web

da: http://www.sardegnasentieri.it/

La Nurra (nome forse derivato daNure, antica città della Sardegna di epoca romana situata nelle vicinanze del lago di Baratz e di Porto Ferro) è una sub-regione storica nonché area agricola pianeggiante del nord-ovest della Sardegna, situata nel quadrilatero compreso fra Alghero, Sassari, Porto Torres e Stintino, tra il Golfo dell'Asinara a nord-est, il Mar di Sardegna ad ovest, dal Riu Mannu a est e dai rilievi del Logudoro a sud-est.

È interamente inclusa nella Provincia di Sassari. Il paesaggio della Nurra oggi appare, generalmente, spoglio, costituito in gran parte da estesi pascoli, da macchia mediterranea e gariga; delle grandi foreste che la ricoprivano, sino all'Ottocento, rimangono solo sparuti residui di foreste a galleria, lungo le valli. Nella Nurra sono presenti importantitestimonianze dell'antica industria mineraria sarda, i villaggi e le miniere dell'ArgentieraeCanaglia.

(fonte: Wikipedia)

Letto 3560 volte
Scroll to top